UTILIZZO DEI COOKIE

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici esclusivamente in forma anonima.
Chiudendo questo avviso, scorrendo questa pagina o cliccando
qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Collana: Poli&tica
politica

Gianni Baget Bozzo, Luigi Pedrazzi, Roberto Ruffilli

TRE DISCORSI SU MORO

A cura di: Gaetano Libia
Introduzione: Sandro Fontana

Non si può oggi parlare di Aldo Moro (1916-1978) e quindi della sua opera politica senza ricordare la sua morte. La sua figura è ormai parte della nostra memoria: non solo per quello che egli è stato nell'ora della sua "gloria", ma anche per quello che è stato nell'ora della sua croce. Due momenti inseparabili, perché anche la morte di un uomo ne rivela la vita, tanto più quando questa morte non è la conclusione più logica, ma tragica e drammatica di una vita.